riv-ragazze-in-vendita
in

Ragazze in vendita, opinioni su RIV e altre informazioni utili

Se stai cercando una chat con webcam erotiche o porno, sappi che su Internet potrai trovare svariate opzioni. Ci sono addirittura dei network come RIV, che gestiscono una serie di portali online tematizzati. Ragazze in vendita fa parte di questo network, ed è una delle piattaforme più discusse sul web.

Questo portale, infatti, ha un duplice scopo: da un lato permette agli utenti di assistere agli spettacoli delle ragazze, e dall’altro a queste ultime di guadagnare delle ottime cifre mensili, con una media intorno agli 800 euro.

Cos’è RIV – Ragazze in vendita?

Come ti abbiamo appena accennato, RIV è un network di webcam porno che include alcuni siti molto frequentati, fra cui Ragazze in vendita (il cui acronimo è appunto RIV). Nella lista del network troviamo anche altri due siti, che comunque non approfondiremo in questa recensione, ma che meritano una citazione:

  • Cam Girls Italiane
  • Nude in Cam

Ad ogni modo, Ragazzeinvendita è un sito in tutto e per tutto identico a molti suoi “cugini”, nel senso che offre le medesime opzioni, sebbene sia meno avanzato da un punto di vista grafico.

Il suo funzionamento è davvero molto semplice: l’utente o la cam girl hanno la possibilità di registrarsi gratuitamente, e di iniziare la propria attività. Sia essa interagire con le ragazze in video, o sfruttare RIV per guadagnare qualche soldo.

Come funziona per gli spettatori?

In tanti scelgono Ragazze in vendita per un motivo ben preciso: qui non si trovano modelle o professioniste, ma soltanto webcam amatoriali. Il vantaggio è il seguente: lo spettatore ha la possibilità di interagire con le classiche “vicine della porta accanto”, dalle ragazze più giovani fino ad arrivare alle donne mature.

Significa che non c’è finzione, e che il realismo è molto più alto rispetto ad altri portali. E non vuol dire che non troverai ragazze bellissime, tutt’altro: le video chat di ragazze in vendita, infatti, sono di elevata qualità (anche se non le migliori in circolazione).

Per quanto concerne gli spettacoli, il sistema è quello classico: ci sono le chat pubbliche, dove chiunque può entrare per ammirare la performer, e le chat private.

Queste ultime possono essere richieste dagli utenti previo il pagamento di una certa somma in crediti virtuali.

Naturalmente, in quel caso la ragazza si renderà disponibile solo per l’utente che ha pagato, quindi si avvierà una vera e propria cam privata. Come detto, l’iscrizione è gratuita ma i gettoni che userai come crediti si pagano, quindi dovrai acquistarli a parte.

Come si usa questo sito di webcam porno? Non devi fare altro che andare sulla home page, scorrere la lista delle webcam attive, e selezionare quella che più ti piace.

Così potrai visitare anche la scheda utente, dove vengono raccolte tutte le informazioni più rilevanti su quella cam girl, come ad esempio le misure, i gusti sessuali e tanto altro ancora. Dalla scheda potrai richiedere anche una chat privata, oppure inviarle dei regali, sfruttando i crediti che hai comprato.

Se la ragazza è offline, puoi consultare la lista degli spettacoli che ha in programma, così da sapere esattamente quando andrà in onda su RIV Ragazze in vendita. In questa sezione, se presente, troverai anche un archivio video degli ultimi spettacoli organizzati dalla ragazza.

Considera comunque che non tutte le performer organizzano anzitempo degli spettacoli dal vivo, e non tutte caricano i video degli eventi passati. Infine, da questa pagina potrai anche inviarle un messaggio privato.

Come funziona per le performer?

Se sei una ragazza maggiorenne e desideri guadagnare con Ragazze in vendita, sappi che puoi farlo e senza spendere un solo euro.

Per prima cosa, dovrai registrarti come performer e fornire la scansione di un documento d’identità in corso di validità, per dimostrare che hai almeno 18 anni. Inoltre, dovrai compilare in ogni sua parte il contratto di collaborazione con RIV, dove accetti i termini e le condizioni d’uso.

A questo punto, sei quasi pronta per iniziare, tra l’altro senza vincoli di orari: vuol dire che sei tu a decidere come e quando lavorare, visto che nessuno ti obbliga a collegarti quando non lo vuoi fare. Ricorda poi di compilare con attenzione il tuo profilo, inserendo tutte le informazioni richieste.

Lo staff di RIV ti chiederà anche una foto del viso scattata sul momento dalla tua webcam, per sincerarsi che sei chi dici di essere.

Sappi, infatti, che su questo sito hanno accesso soltanto le ragazze “vere”, il che rappresenta un grande vantaggio per gli utenti. Dunque la tua foto è essenziale se vuoi ricevere l’approvazione per il lavoro di cam girl.

Per quanto concerne il guadagno, le percentuali cambiano in base ai sistemi utilizzati dalla ragazza per intrattenere gli spettatori e gli utenti.

Le webcam, le spy cam e le mance sono quelle che pagano di più, con una percentuale del 50% dei crediti incassati dalla ragazza. Anche la vendita di biancheria intima frutta il 50%, così come i regali ricevuti dai fan. Se si parla di interazioni, la percentuale viene calcolata al minuto, mentre per altri beni e servizi alla vendita.

Il guadagno può essere riscosso dalla performer con un semplice click del mouse. Sappi, però, che l’approvazione dei pagamenti avviene ogni 15 giorni (il 1 giorno e il 16esimo giorno del mese corrente), e che dovrai raggiungere una certa soglia di payout.

Nello specifico, potrai richiedere il pagamento soltanto quando avrai raggiunto almeno 300 euro di guadagni.

Cosa succede se in un mese fai di meno? Nessun problema: i tuoi euro rimarranno sul conto e si accumuleranno a quelli successivi, fino a quando non avrai raggiunto la fatidica quota dei 300.

A quel punto riceverai la cifra tramite il metodo di pagamento che hai selezionato come preferito, come ad esempio il bonifico bancario o la Crosscard.

Sappi poi che deciderai tu quali tariffe impostare al minuto, dunque se sarai brava e attirerai utenti, potrai guadagnare cifre mensili molto elevate. Le cam girl più brave, infatti, guadagnano senza sforzo 3 euro al minuto.

Se desideri ottenere maggiori informazioni sull’iscrizione come cam girl, RIV Ragazze in vendita ti mette a disposizione un comodo e dettagliato video tutorial sul proprio sito (link: https://www.ragazzeinvendita.com/tutorial.php). In questo modo potrai capire come fare passo dopo passo.

Infine, c’è anche una piattaforma online pensata per tutte le cam girl RIV che hanno bisogno di aiuto o assistenza, e si tratta del sito web RIVhelp (link: https://rivhelp.com/).

Opinioni su Ragazze in vendita

Se hai effettuato una ricerca online, probabilmente avrai trovato una serie di recensioni negative su RIV, risalenti però ad una decina di anni fa.

Purtroppo tutti i portali di questo tipo sono partiti un po’ a rallentatore, con vari problemi tecnici e logistici. Oggi possiamo confermarti che ogni problematica è stata risolta, e che su RIV si lavora e si ricevono regolarmente i pagamenti.

Considerazioni finali

Che tu sia utente o performer, devi sapere che su Ragazzeinvendita sono molto attenti al rispetto delle regole. Gli spettatori e le ragazze che non seguono il regolamento, infatti, ricevono un ban la cui durata dipende dalla gravità dell’infrazione.

Si può andare da un allontanamento di pochi giorni, fino ad arrivare all’esclusione perenne dal servizio. Per questo, ti conviene leggere con attenzione le regole, perché ci sono molti moderatori che controllano H24 le video chat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.